Conte attacca Salvini: “Rdc è contro la povertà, ma inclusione non è tra i vostri valori”
Conte attacca Salvini: “Rdc è contro la povertà, ma inclusione non è tra i vostri valori”

Conte attacca Salvini: “Rdc è contro la povertà, ma inclusione non è tra i vostri valori”

Conte attacca Salvini, dopo che il politicante leghista, che fa rima con fascista ha attaccato il Rdc dichiarando: “Disabitua alla fatica“. E tu che ne sai della fatica che non hai mai lavorato?

Conte attacca Salvini o Renzi?

Il ragionamento sembra esser scaturito dalla bocca di Renzi mascherato da Salvini. Ritengo ancora ignobile attaccare la miglior legge contro la povertà fatta negli ultimi 30 anni. Forse vi brucia perché non l’avete fatta voi ma il M5s? Eppure, caro Salvini, quando è stata fatta, lei era al Governo proprio con il M5s a trazione Conte. Che cosa accade? È più lusingato dalle parole di Renzi? O tenta di rientrare dei due milioni di voti scippati dalla Meloni a vostro sfavore? Certo che se lei continua a frequentare gente come Renzi è ovvio che gli elettori poi vanno altrove. Comunque volevo chiarirle che il Reddito di cittadinanza, non è creato per lasciare la gente a casa imbambolata. Tra queste persone ci sono padri di famiglia a cui avete fatto perdere il lavoro, ci sono inabili al lavoro e chi ha perso una ditta propria e ora fa la fame. Provi lei a vivere con 500/780 Euro, poi mi dice, dall’alto dei suoi 12.000 Euro al mese, rubati ai cittadini, se ha voglia di stare a casa senza fare nulla. Il reddito di cittadinanza è la miglior risorsa per muovere la piccole e media economia nazionale. Ma non se la prenda Salvini, con tutti i soldi che avete rubato, sarà anche giusto che in qualche forma tornino al popolo? Lei deve ancora chiarire i 49 milioni, se li ricorda si?


Capitale umano: il valore che annienta la spiritualità dell’essere


Conte sullo stesso palco di Salvini “Gli spezza le reni”

Conte, seduto sullo stesso palco replica a Salvini a chiusura del dibattito. “Il reddito di cittadinanza è una riforma complessa, l’abbiamo introdotto per la prima volta, ma nessuno vuole persone abili al lavoro in poltrona. L’Italia è uno degli ultimi paesi ad aver introdotto, secondo i dati Ocse, un sistema di protezione sociale. Non possiamo dimenticare che ci sono persone che vivono nella povertà più assoluta, e questo non ci può lasciare indifferenti. Si chiama inclusione sociale, e non mi pare che questo sia nell’orizzonte concettuale o valoriale di altri che hanno parlato prima di me”. Insomma Salvini, a forza di uscire a cena con l’altro Matteo stai prendendo bastonate continue. Non dovresti provare a contrastare uno come Conte è troppo colto per te.

Un commento

  1. Pingback:Pensione: a 56 sei anni si va a casa - Il Grillo Quotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.