Ritorno di Roma-Trabzonspor, una lotta per un girone
Ritorno di Roma-Trabzonspor, una lotta per un girone

Ritorno di Roma-Trabzonspor, una lotta per un girone

Il ritorno di Roma-Trabzonspor si giocherà oggi giovedì 26 agosto alle ore 19:00. Sarà la Roma la proprietaria dello stadio in cui avverrà la partita. La squadra per ora favorita è quella giallorossa, grazie alla vittoria per 2-1 nell’andata. Grazie ai gol di Pellegrini e di Shomurodov. Alla Roma basterebbe un pareggio o ovviamente una vittoria per andare alla fase dei gironi. Nel caso in cui ci fosse una vittoria di un solo gol di distacco del Trabzonspor, la partita andrebbe ai supplementari. Questa regola è nuova, messa in vigore proprio quest’anno, serve per dare più equilibrio alle partite. Ossia non c’è più la regola dei gol fuori casa, che in caso di pareggio valgono doppio. La partita sarà disponibile su Sky sport, sull’app Skygo e sui canali social Facebook, Twitter e Youtube.

Nel ritorno di Roma-Trabzonspor, Mourinho farà del turnover?

Nell’intervista di oggi, Josè Mourinho ha specificato che questa è una partita molto importante, e che metterà i giocatori giusti e pronti. Probabilmente confermerà la formazione messa nella partita di andata. Farà riposare Mkhitaryan per farlo rifiatare. Le scelte saranno pellegrini o Perez da mettere al posto dell’armeno. Abraham, per scelta dell’allenatore verrà messo, almeno all’inizio, in panchina. Al posto suo ci sarà Shomurodov. La Roma ha tutte le carte in regola per poter disputare una partita con attenzione e ad alto livello. Anche la squadra turca dovrebbe confermare la formazione messa nell’andata, tranne l’entrata in campo immediata di Cornelius. Giocatore che, appena entrato nel secondo tempo, ha segnato ed ha messo in difficoltà, per un momento, la Roma.

Le probabili formazioni:

  • La Roma dovrebbe confermare il 4-2-3-1: Rui Patricio tra i pali. Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina nel reparto difensivo. Diawara, Veretout i due al centro di centrocampo. Zaniolo, Pellegrini, Perez dietro la punta. Shomurodov punta centrale.
  • Il Trabzonspor conferma il 4-3-3: cakir tra i pali. Asan, Edgar Ie, Hugo, Peres nel reparto difensivo. Hamsik, Ozdemir, Bakasetas a centrocampo. Gervinho, Cornelius e Nwakaeme in attacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.