Green pass: Patuanelli si schiera a favore e contro i no vax
Green pass: Patuanelli si schiera a favore e contro i no vax

Green pass: Patuanelli si schiera a favore e contro i no vax

Green pass, Patuanelli: “Attacchi e aggressioni opera di analfabeti funzionali, persone contro la scienza”. Strana cosa detta da un grillino, soprattutto perchè il M5S nasce dalle parole di Grillo, notoriamente un no vax. Se avete qualche dubbio, andate su Youtube e li troverete tutte le performance di Beppe contro i vaccini e le industrie farmaceutiche. Chi dice il contrario è un birbaccione!



Green pass: Patuanelli in riga come gi altri?

Le aggressioni come quella al gazebo M5s a Milano sono opera di analfabeti funzionali, antiscientifici, contro la scienza. La mia solidarietà al ministro Di Maio, a Lucia Azzolina e a tutte le persone, politici, medici, virologi, che in questi giorni sono coinvolte in attacchi inaccettabili, intollerabili per una società civile che sta cercando semplicemente di arrivare di arrivare all’obiettivo di sconfiggere il Covid e mettere la parola fine alla pandemia che ci ha sconvolto la vita nell’ultimo anno e mezzo. Credo sia inaccettabile questa escalation di violenza, verbale e fisica”. Io rispetto Patuanelli, o meglio vorrei rispettarlo. Ma i dati scientifici che tanto decanta a favore dei vaccini e del green pass, non sono attendibili. Infatti i risultati dimostrano l’inefficacia delle misure prese fino ad ora, e in alcuni casi le persone che lui chiama incivili, in realtà sono esasperati messi in ginocchio da questa condizione. Caro Patuanelli mettiamola così: anche io sono solidale con Di Maio, ma il caro “Giggetto”, come diciamo a Roma, deve dimostrare di non essere corrotto dal sistema Covid, che come ricordiamo non è soltanto un virus, ma anche e forse soprattutto, una manovra politico-economica di grandissimo spessore. Altrimenti non staremmo qui a litigare se la metodologia per affrontarlo e buona o fasulla.

Un virus incompreso?

Perchè tante persone testimoniano, che gli sono stati chiesti strani favori, tipo: possiamo dire che è morto di Covid e non di incidente? Perchè un infarto secco diventa Covid? E perchè molte persone si ritrovano tra i malati Covid e non sono infette? Tutte queste domande, solitamente poste da persone che hanno fatto il vaccino, necessitano di una risposta. Perchè sono sicuro che lo hanno fatto? perchè lo hanno dimostrato con i certificati. Del resto una Nazione quasi totalmente vaccinata (guadate i dati please), non può non porsi queste domande. Insomma, chi è che oggi si prende il Covid? Parliamoci onestamente, la macchina anti Covid è fallita o per il momeno sta falledo. La mia domanda è semplice: è proprio tutta tutta la verità? Vi ci giochereste la vita? Caro Patuanelli non cada anche lei nella rete dell’ovvietà.

2 commenti

  1. Pingback:Trasporto merci: rischo scaffali vuoti nei supermercati - Il Grillo Quotidiano

  2. Pingback:Reddito di cittadinanza: il fermo per chi non ha il green pass -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.