Pellegrini vicino al rinnovo con la maglia giallorossa
Pellegrini vicino al rinnovo con la maglia giallorossa

Pellegrini vicino al rinnovo con la maglia giallorossa

Nelle ultime settimane si è parlato di Pellegrini vicino al rinnovo con la Roma. Il diventato capitano giallorosso con l’addio di Dzeko, è sempre più vicino a prolungare il contratto ed a diventare sempre più importante. José Mourinho da quando è arrivato a Roma ha sempre elogiato il capitano giallorosso ed lo ha sempre confermato. Questa trattativa durava da molto tempo ma grazie al mister, ha avuto una fine. O meglio ci sarà entro pochi giorni. Diventerebbe proprio una grande storia tra Roma e Lorenzo Pellegrini. Ben 17 anni di storia, anche se per qualche anno sono stati separati per via di prestiti.

Pellegrini vicino al rinnovo…Per quanto tempo?

Si pensa ad un prolungamento di cinque anni. Tiago Pinto, manager della Roma, ha voluto capire quale sarebbe stata la soluzione migliore per il calciatore e per la società. All’inizio l’idea era quella di fare un prolungamento del contatto più breve. Anche un ingaggio aumentato con i cinque anni di contratto. Tutte queste decisioni però hanno solo un obiettivo, tenere il capitano in rosa. Lorenzo Pellegrini ha ricevuto tutto questi elogi e tutto questo amore da tutta la società. I sorrisi e le partite splendide che fino ad ora ha disputato sono la conferma. La cosa più importante è che in entrambe le parti c’è la volontà di proseguire insieme e di ambire a qualcosa di fantastico.

Cosa pensa lo Special one di Pellegrini?

In un’intervista, José Mourinho, ha parlato del rendimento della squadra in queste prime partite. Elogiando tutti i giocatori per il loro comportamento anche in allenamento. Concentrati e seri nei momenti giusti. In particolare però ha parlato del ragazzo, capitano della Roma, che è stato sempre tra i migliori in campo. Lorenzo Pellegrini. Se nella sua squadra, nel reparto di centrocampo, ci fossero tre Pellegrini, giocherebbero tutti e tre. Queste le parole dell’allenatore portoghese giallorosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.