From Israel with love: Bennett ha parlato con amore ai cristiani
From Israel with love: Bennett ha parlato con amore ai cristiani

From Israel with love: Bennett ha parlato con amore ai cristiani

From Israel with love. Il primo ministro Naftali Bennett ha riaffermato con passione, la relazione tra i cristiani e Israele. Bennett è intervenuto nel discorso di apertura della 42a celebrazione annuale della Festa dei Tabernacoli a Gerusalemme

Veramente from Israel with love?

Per il secondo anno consecutivo, l’evento che attira in Israele circa 6.000 cristiani da molte nazioni di tutto il mondo viene gestito con molta cautela e attenzione, a causa della pandemia di coronavirus. Cristiani evangelici dal Medio Oriente, Samoa e Fiji, da Taiwan, Cina, Africa, Egitto, Libano e ovviamente Italia.

Da Bennett con amore

Il vostro amore per Israele è meraviglioso. La vostra passione per Israele è una dichiarazione senza limiti di sostegno allo stato ebraico, al suo popolo e al nostro destino. La vostra devozione a Israele non è solo una benedizione per noi, ma ci aiuta a sostenere la nostra situazione internazionale, comprese le guerre. Vi rallegrate i molti trionfi di Israele e restate sempre, soprattutto quando ne abbiamo più bisogno”.
Ma quale sostegno e quali vittorie?

Ma di quale sostegno parlate?

Guardi caro Signor Bennett: passacarte di Governo. L’unico sostegno che avete dai cristiani viene da quelli israeliani. Nessun cristiano si sognerebbe, se sano di mente, di appoggiare lo sterminio di ragazzini innocenti a cui rubate casa. Quest’anno la festa prevede otto giorni di trasmissioni da più importanti siti d’Israele. La Festa dei Tabernacoli è nel programma politico dell’Ambasciata Cristiana Internazionale a Gerusalemme (ICEJ), considerato il più grande ministero cristiano filo-israeliano del mondo. Ha filiali in 90 paesi e sostenitori in più di 170. Appunto! Vi appoggiate da soli.

Mentre gli alti funzionari, compresi i precedenti primi ministri e presidenti, hanno parlato alla festa, questa è la prima volta che il governo di Bennett ha avuto una tale opportunità. Secondo l’Ambasciata Cristiana Internazionale di Gerusalemme (ICEJ), quest’anno i ministri del governo israeliano più anziani stanno affrontando la festa rispetto ai precedenti, dimostrando che “il governo Bennett-Lapid in effetti comprende e apprezza l’importanza del sostegno cristiano per lo stato e il popolo ebraico “, ha affermato il presidente dell’ICEJ, il dott. Jürgen Bühler.
Il ministro degli Esteri Yair Lapid ha colto l’occasione per affrontare l’importanza di mantenere Israele come “la terra che chiamiamo casa”.
“Questo è anche un momento per celebrare la terra in cui viviamo, la terra che abbiamo vagato nel deserto per raggiungere, la terra che lavoriamo, la terra che abbiamo costruito, la terra che chiamiamo casa”, ha detto.
Partecipanti alla Marcia della Festa dei Tabernacoli (credit: MARC ISRAEL SELLEM/THE JERUSALEM POST)
“Sukkot, come sapete, è una delle tre feste di pellegrinaggio in cui il popolo ebraico si dirigeva al sacro Tempio, a Gerusalemme, alla città che è il cuore pulsante della nostra terra e del nostro popolo”.
Il presidente Isaac Herzog, che si è impegnato attivamente con la comunità cristiana per gran parte della sua carriera, ha ricordato i modi in cui i sionisti cristiani stanno aiutando il Paese: dal turismo all’assistenza sociale e dall’assistenza all’immigrazione da tutto il mondo all’assistenza all’assorbimento di nuovi immigrati.
“Hai aiutato le nostre sorelle e i nostri fratelli dai quattro angoli della Terra a stabilire le [loro] case in Terra Santa”, ha detto, e “a diffondere il buon nome di Israele tra le nazioni”.
Ha definito l’evento una “festa della speranza”.
Bühler si è detto “particolarmente entusiasta dell’apertura del nuovo governo israeliano al mondo cristiano attraverso la nostra festa” e che “il governo Bennett-Lapid comprende e apprezza davvero l’importanza del sostegno cristiano per lo stato e il popolo ebraico”.
?
L’evento si è svolto alla vigilia del Sukkot, perché è una festa a cui molti cristiani si sentono legati. Il Libro del profeta Zaccaria, che si legge a Sukkot, descrive un’epoca in cui persone di tutte le nazioni del mondo vengono alla Città Santa e celebrano e pregano insieme ai piedi del Monte del Tempio.
“Nella Torah”, ha spiegato il ministro della Difesa Benny Gantz, “è scritto che le radici dell’umanità sono fondate su 70 nazioni. Durante il periodo del Tempio, era tradizione dedicare le preghiere di Sukkot a ogni nazione. La gente ha pregato per la luce per il mondo intero.
?
“Oggi vorrei fare lo stesso”, ha continuato. “In un momento in cui il mondo affronta la pandemia globale e così tante sfide alla sicurezza, vorrei dedicare le preghiere di Sukkot per la luce, la guarigione e la pace”.
tag sostegno evangelico per Israele sionismo cristiano evangelico
    
Annuncio
Potrebbe piacerti anche
Popolare nella Community
?
Elezioni in Canada: Trudeau dovrebbe vincere, non raggiungendo la maggioranza del governo.
?
ViolaBullhorn
8h
Questo risultato è stato reso possibile da Maxime Bernier. Il suo partito di destra non è riuscito a ottenere un seggio singolo, ma è riuscito a strappare alcuni voti ai conservatori. Senza il partito popolare ci sarebbe stato un governo conservatore di minoranza.
Commento in alto
Commento in alto
Hamas presenta la “tabella di marcia” per lo scambio di prigionieri con Israele
?
Guru_Boy
2h
Un’altra Hudna con un gruppo terroristico? Benvenuti in Medio Oriente, dove Hamas commette atrocità, trattiene i cadaveri per chiedere un riscatto, incolpa le proprie vittime e, quando viene minacciato, dichiara di essere le vittime. Una tabella di marcia? Incomprensione classica. Le richieste di pace di Hamas non sono altro che tattiche di stallo fino a quando i terroristi non saranno in grado di riarmarsi.
Commento in alto
Commento in alto
14
Poliziotto della polizia di New York accusato di atti vandalici nel campo estivo ebraico
?
carleastman
1d
Ciò non è accaduto a New York poiché è coinvolta la Polizia di Stato. Sarà molto interessante vedere quale sarà il risultato. Non solo merita di essere licenziato, ma anche processato per le accuse per cui è stato arrestato.
Commento in alto
Commento in alto
10
La Polonia ama gli ebrei? La legge sulla restituzione implica no – opinione
?
CianoTag
21 agosto
Mille grazie a JONATHAN FELDSTEIN per questo articolo sensazionale. Tutti gli ebrei in Israele e nel mondo dovrebbero essere grati per contributi come questo. Molte grazie anche a YAAKOV KATZ per aver portato buoni giornalisti sulle pagine del JERUSALEM POST. Il silenzio educato deve finire, perché contribuisce solo all’approvazione delle leggi antisemite, proprio come avveniva 85 anni fa.
Commento in alto
Commento in alto
22
Un ebraismo più amichevole consentirà una maggiore unità israeliana – opinione
?
ViolaRocket
1 ora
È piacevole leggere qui qualcosa con cui sono completamente d’accordo. L’ebraismo mi ha attratto a se stesso, anche se sono nato ebreo ma non sono cresciuto in un ambiente religioso o osservante. Ho cercato una maggiore comprensione e connessione da solo. Ho guardato per la prima volta alcuni documentari sulle comunità ebraiche ortodosse negli Stati Uniti e su aspetti della storia ebraica più recente, tra cui l’Olocausto e l’antisemitismo. Poi ho ordinato alcuni libri da leggere, tra cui “Ebraismo”, del rabbino Joseph Telushkin. Ho anche pensato che sarebbe stato utile leggere la Torah, che ho letto in inglese, insieme alla traduzione completa dei Rotoli del Mar Morto. Successivamente, ho chiesto ai miei nuovi vicini ebrei riformati, a quel tempo, di includermi nelle loro pratiche. Mi invitarono ad Hanukkah e al loro “tempio” di Shabbat, che in realtà celebravano il venerdì sera e il sabato, a differenza di alcune congregazioni riformate. Tuttavia, usavano l’elettricità. E il “tempio” che frequentavano era composto da posti a sedere misti e assomigliava più a una chiesa che alle sinagoghe tradizionali. Ciò mi ha portato alla fine a trovare un rabbino “ortodosso” che mi ha introdotto al programma gratuito basato su volontari chiamato “Partners In Torah”, in cui gli ebrei osservanti semplicemente donano il loro tempo per impegnarsi con chiunque sia interessato ad apprendere qualsiasi aspetto della Torah e dell’ebraismo stile di vita, senza vincoli, senza soldi, senza curriculum, senza obblighi. È lì che ho imparato l’alfabeto ebraico e ho iniziato a studiare il Talmud e le leggi dello Shabbat.
Commento in alto
Commento in alto
2
I colloqui sul nucleare tra Iran e potenze mondiali riprenderanno entro poche settimane
?
Ruota Blu
4h
Non possono fare a meno di dotare l’Iran di armi nucleari.
Commento in alto
Commento in alto
4
Scopri come richiedere un Samsung Galaxy A52 LTE. Termini e condizioni su americanexpress.it
Scopri di più
Scegli Carta Oro American Express
Sponsorizzato – American Express
Annuncio
?
?
Ultime notizie
Notizie dal mondo
Notizie sull’Iran
Coronavirus
POLITICA DEGLI STATI UNITI
Kabbalah
Pubblicizza con noi
Termini di servizio
politica sulla riservatezza
annullare l’iscrizione
Mappa del sito
Copyright 2021 Jpost Inc.
   
Progettato da DANIEL CHEN
?

Un commento

  1. Pingback:La Tunisia punta alla vera democrazia - Il Grillo Quotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.