Milan-Porto: partita decisiva per entrambi i club
Milan-Porto: partita decisiva per entrambi i club

Milan-Porto: partita decisiva per entrambi i club

I precedenti europei tra Milan-Porto, sono in perfetta parita. 3 pareggi, 3 vittorie rossonere e 3 vittorie dei portoghesi. Il Milan in casa è sempre andata alla grande: 6 vittorie e 2 sconfitte. Quest’ultime però sono maturate proprio contro il Porto, nel 79/80 (0-1) e nel 96/97 (2-3).

Milan-Porto: la speranza rossonera

Il Milan spera di ritrovare una vittoria in casa in Champions dopo 2 pareggi e 2 sconfitte, in netto contrasto con il grande rendimento in campionato a San Siro. Sappiamo quanto sia grande la tradizone del Milan in Europa, e questo garantisce una mentalità vittoriosa elevata. Ma si trova a giocare contro il Porto che non è proprio una cenerentola del calcio europeo. Se il Milan non dovesse prendere 3 punti sprofonderebbe ad un pessimo ultimo posto nel girone. Il Porto comunque punta al colpaccio. Ha 4 punti come l’Atletico Madrid che stasera affronterà il Liverpool, i portoghesi vogliono una vittoria per mettere pressione ai madrileni, per poi giocarsi il passaggio del turno nello scontro diretto. Sarà sicuramente un incontro epico, almeno che non si blocchi sui tatticismi estremi.

Cosa ha in mente Pioli?

Pioli spiazza tutti lasciand in panchina alcuni titolarissimi. Infatti non ci saranno dal primo minuto Kessie, Kjaer e Ibrahimovic. Ritorna invece Brahim Diaz dopo la positività al Covid-19. Spazio a Giroud in attacco, Bennacer a centro campo e Romagnoli in difesa.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Giroud. 

Il Milan-Porto di Sergio Conceiçao

Consueto 4-4-2 con Luis Diaz e Taremi in attacco. Pepe in difesa pronto a contrastare l’attacco rossonero Sergio Oliveira in mediana e Otavio sull’esterno i due giocatori da tener d’occhio.

PORTO (4-4-2): Diogo Costa; Zaidu, Mbemba, Pepe, Joao Mario; Grujic, Sergio Oliveira, Vitinha, Otavio; Luis Diaz, Taremi. 

Dove vedere Milan-Porto

Calcio d’inizio al Meazza alle 18.45, sarà trasmessa in esclusiva streaming da Amazon Prime Video. Arbitrerà il francese Clément Turpin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.