Buona domenica popolo sodomizzato e contento
Buona domenica popolo sodomizzato e contento

Buona domenica popolo sodomizzato e contento

Buona domenica italiani. Buona domenica popolo sodomizzato dal proprio Governo e felice di esserlo. Non potete lamentarvi, non poteteve dispiacervi o far finta di essere schiavi, se poi vi vendete per una passeggiata al centro.

Buona domenica o buona sodomizzazione?

Un popolo che si fa sottomettere perchè altrimenti non può: andare a braccetto in centro a guardare (solo a guardare) le vetrine natalizie, non può andare al ristorantino al chiuso, o in un bar ad aperitivarsi o apericenarsi. O perchè si sente oppresso se non va in teatro, mortaccivostra lo avete ucciso il teatro perchè per voi pagare il biglietto era un eccesso, e ora volete il teatro? O vogliamo parlare del cinema? tra Netflix e tutta l’altra zozzeria pro economia di produzione, lo avete mandato a picco, ora non andare al cinema lo vedete come una schiavitù… la realtà è che siete un popolo sodomizzato e felice. Ogni volta che si avvicina una festività o le ferie di agosto, i signori del terrore aumentano i contagi a mestiere. I dati che vi stanno dando per farvi fare il vaccino, e avere il green pass rafforzato sono falsi: brutti coglioni non riuscite a capirlo? Sto ancora aspettando che qualcuno stravolga i dati che ho dato nell’articolo precedente.

Un popolo inutile

Ieri ho visto in vari telegiornali, le interviste fatte ai minus habentes che vagavano a braccetto in centro. Questi goduriosi soddomizzati sembrava leggessero un copione. Anzi, spero che siano stati pagati, perchè se quello che hanno detto rappresenta il loro vero pensiero, allora sono veramente dei minus habentes sottosviluppati e senza palle. Siete un popolo di merda. Vi fate mettere sotto per le cose più idiote, cose che normalmete non facevate più da anni, altrimenti le categorie di: commercianti, attori, ristoratori, cineasti, cantanti da locale e i loro localari vari… non si sarebbero mai lamentati dalla miseria che stavano vivendo. Invece ora vi hanno detto che se non vi mettete la mascherina all’aperto, se non vi fate la terza dose e non avete il super green pass, arriva l’omicronnnnn e vi uccide. Lo sapete quante testimonianze di persone, ovviamente non ascoltate ci sono, che dichiarano cose ignobili? Tipo, qualche operatore sanitario, che dopo il decesso di un caro per: attacco cardiaco, pressione alta e diabete incorporato ha avuto il coraggio di chiedere: “Possiamo mettere morto per Covid?”. Sapete quanti operatori sanitari sono stati licenziati dopo aver denunciato pubbicamente questo modus operandi ? Il web ne è pieno.

Ricordatevi la vasellina

Si me ne rendo conto è un articolo atipico perchè uso un linguaggio comune. Ma questo linguaggio comune vi vuole far aprire gli occhi. Se volete una scrittura senza parolacce leggete le mie poesie. Stanno facendo la stessa cosa che fanno con la chemio terapia e cose varie. Sapete che in alcuni super ospedali come il San Matteo di Pavia c’è un macchinario ch uccide il cancro? Sapete che di questi macchinari sono satolli i seminterrati degli ospedali e rimangono inutilizzati? E’ pronta la pillola anti covid che riduce qualsiasi cosa del 90%(probabilmente anche il vostro uccello). Ma non si sa perchè, visto che già ha ottenuto l’autorizzazione per essere distribuita, continuano a farvi le pere di antidoto. Però voi tutti zitti mi raccomando. Nessuno ha pensato che devono prima terminare tutte le scorte di vaccini già acquistati? Altrimenti non ci sarebbe nessuna raggione di inperare anche i ragazzini. E’ che siete un popolo di merda, che non combatte per nessun principio. Vi state vendendo per le vacanzette di natale. Per la passeggiatina finta romantica con la moglie o il marito che normalmente cornificate. Godrò come un porco a leggere i vostri insulti… perchè significherà che ho ragione. Non avete nient’altro che quello che hanno minacciato di togliervi. Siete un popolo talmente abituato ad essere sodomizzato che ormai siete: la loro carne da macello, agnellini da macello… il nulla. Ricordatevi idioti: lo Stato siete voi!

2 commenti

  1. Pingback:Il paradosso Weinstein applicato al giornalismo “molesto” -

  2. Pingback:La ricerca della libertà: la contraddizione in termini - Il Grillo Quotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.