La Roma vola agli ottavi di Conference League
La Roma vola agli ottavi di Conference League

La Roma vola agli ottavi di Conference League

La Roma vola agli ottavi dopo la vittoria per 3-1 contro il CSKA Sofia. Prendendosi il primo posto nel girone, anche grazie al pareggio ottenuto dallo Zorya contro il Bodo Glimt.

La Roma vola agli ottavi sospiro di sollievo per i giocatori giallorossi?

Grande prestazione dei giocatori della squadra capitolina, che si sono portati a casa una vittoria importantissima. José Mourinho ha deciso di mettere titolare dal primo minuto il giovane Bove. Il giovane ha dato conferme all’allenatore, che potrebbe metterlo nuovamente tra i titolari nelle prossime partite. Anche la coppia Tammy Abraham e Borja Mayoral ha fatto impazzire la difesa bulgara. L’allenatore l’ha voluta anche per variare le scelte in attacco. I giocatori hanno risposto bene alle sue richieste. Lunedì 13 dicembre, alla Roma spetta una partita importante di Serie A contro Lo Spezia. In più deve pensare anche a non perdere punti, per non mettersi in bilico nella zona Europa. Obbiettivo momentaneo della società.


La Roma vola agli ottavi di Conference League


Situazione Zaniolo: Mourinho preoccupato

Dopo sedici minuti dalla sua entrata, Nicolò Zaniolo ha sentito un problema alla gamba. Ha chiesto immediatamente il cambio. Uscito così dal campo per andare in panchina con la borsa del ghiaccio sulla gamba destra. Molti tifosi non sono d’accordo con la scelta dell’allenatore portoghese di metterlo in campo a partita già praticamente vinta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.