Dal passato con corruzione: perché le Big Pharma dovrebbero avere credibilità?
Dal passato con corruzione: perché le Big Pharma dovrebbero avere credibilità?

Dal passato con corruzione: perché le Big Pharma dovrebbero avere credibilità?

Per quanto se ne sia parlato, per tutti i fatti derivati e derivanti dai vaccini, le Big Pharma restano al centro della discussione. E da passato con corruzione, ricordiamo alcune rivelazione che dovrebbero (almeno spero) fare aprire gli occhi ai posteri.

Che cosa esce dal passato con corruzione delle Big Pharma?

Era il lontano 2010, ci fu uno scandalo clamoroso che riguardò i colossi delle Big Pharma. Ci fu un inchiesta e, e derivò che le stesse, pagavano ingenti mazzette a politici, medici e alti funzionari. Non stiamo parlando di un caso singolo, ma di un fatto che si espanse nettamente a livello mondiale. Adesso, col senno di poi e tutti quei vaccini fatti ( e chissà quanti ancora da fare), perché non avere il diritto a credere che il copione sia esattamente lo stesso? Come vi chiederete? Bene.. intanto cominciamo a pensare che le ondate, di cui Speranza sembra esserne un chiaroveggente, possano essere il preludio della distribuzione del vaccino.


Chi trae vantaggio dall’ipocrisia del COVID?


Ondate e dosi di vaccino: tutto di pari passo

Eh si cari lettori, perché ad ogni ondata corrisponde un vaccino uguale e contrario. Potremmo chiamarla la terza legge di Speranza. Se ci avete fatto caso e, credo proprio sia lampante, il Covid avrebbe dei picchi ben precisi durante l’arco dell’anno. Questi corrisponderebbero di fatto per lo più, al periodo invernale, mentre per ciò che concerne l’estate, il virus, pare andare letteralmente in vacanza. Questo, non pare possibile, dato che, un virus per sopravvivere, necessita soventemente un ospite e un mutamento costante. Allorché, d’estate dovrebbe comunque essere presente dal momento che, il caldo non è un fattore di stallo per il famigerato coronato che ha cambiato le nostre vite.

Nessun complottismo: solo logica storica

Se qualcuno crederà che io stia parlando di teorie cospirazionistiche, il problema sarà solo il suo qui stiamo analizzando un possibile riepilogo di copione. E se la storia ci insegna qualcosa è proprio che i fatti si ripetono, continuamente, senza sosta. Ma ciò, perché nessuno è deciso a fermare la follia dei poteri forti, del Dio soldo che regala a se stesso il solo del luccichio dei miliardi. Tutti vogliono una fetta di torta e, più la torta è grande e gustosa, più ci sarà da mangiare. Ma voi, andreste da un medico indagato per la morte di differenti pazienti? Immagino davvero di no. È l’ora, perché il precedente storico delle Big Pharma, non dovrebbe farci pensare che lo scopo è solo il business dietro a tutti i vaccini sperimentali a danno della povera gente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.