È finita l’era Hamilton? È cominciata quella di super Max?
È finita l’era Hamilton? È cominciata quella di super Max?

È finita l’era Hamilton? È cominciata quella di super Max?

È finita l’era di Hamilton? Oggi sul podio del mondo della F1 c’è un altro eroe… Super Max il folle. Talento e follia unica, forse più vicina a gilles villeneuve che a Niki Lauda. 10 e lode Verstappen!!!

È finita l’era di Hamilton?

Abu Dhabi, 12 dicembre 2021 finale thrilling per il Mondiale di F1. È finita l’era di Lewis? Max Verstappen conquista il suo primo titolo. Sfuma la possibilità per Hamilton di mettere in bacheca l’ottavo Mondiale. Un doppio reclamo Mercedes che i giudici dovranno decidere se accogliere o rigettare. Si decide tutto all’ultimo giro. Max sorpassa Lewis e tiene la testa per quel minuto che bastano diventare campione del mondo. Fino a quel momento Hamilton aveva fatto gara di testa, dopo aver bruciato l’olandese in partenza e aver rintuzzato un attacco dopo poche curve. Verstappen prova il sorpasso all’interno, Lewis deve allargare ed è costretto a tagliare la chicane. Ovviamente gli consente di recuperare la prima posizione. I giudici di gara non ravvisano gli estremi per aprire investigazioni. Dopo la prima sosta, al giro 22, gioco di squadra Red Bull con Perez che rallenta Hamilton per far recuperare il compagno di squadra. Resiste due giri: “Checo is a legend!”, urla Verstappen via radio. Quando l’inglese se ne libera, l’olandese è ormai arrivato. Ma dal corpo a corpo esce alla grande Lewis che prende  di nuovo il largo.

Max vince

Verstappen le prova tutte per ricucire il margine. Arriva l’incidente di Latifi che a cinque giri dalla conclusione rende inevitabile la safety card in pista. È la fortunosa svolta! Il distacco si annulla. Toto Wolff sceglie di restare in pista con una gomma usata. Verstappen ora ha una sola opportunità, un solo giro, per superare Hamilton. La coglie senza esitazioni, sorprendendo l’esperto britannico. Il resto è storia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.