Israele avverte: “Dalla Siria gli Hezbollah posso usare armi chimiche”
Israele avverte: “Dalla Siria gli Hezbollah posso usare armi chimiche”

Israele avverte: “Dalla Siria gli Hezbollah posso usare armi chimiche”

Israele avverte: “Dalla Siria gli Hezbollah posso usare armi chimiche. La situazione è preoccupante“.
E’ una dichiarazione del ministero della difesa di pochi minuti fa. Il terrore in Israele cresce, soprattutto a Gerusalemme. In realtà la follia si potrebbe scatenare proprio qui a Tel Aviv, dove la mondanità farebbe più gola agli estremismi islamici.

Israele avverte: si alza il livello di guardia?

Sotto il naso dell’Occidente, Assad continua a sviluppare armi chimiche. Dopo la pubblicazione sul Washington Post, riguardo l’attacco di Israele a infrastruttura di Assad per produrre tali armi, i funzionari della sicurezza hanno sottolineato: “Il regime di Damasco ha una grande conoscenza dell’argomento. Ciò che è in Siria può raggiungere il Libano e quindi Israele“. L’aviazione israeliana ha attaccato l’infrastruttura di armi chimiche Siriana. L’attacco aveva tre obiettivi a Damasco e Homs, durante il quale sono stati uccisi sette soldati. Le fonti hanno sottolineato che il regime di Assad ha una vasta conoscenza della produzione di vari tipi di armi chimiche e biologiche. Ma continua a rifiutarsi di accettare osservatori stranieri per visionare tale arsenale. “Non ha accettato di parlare dell’arsenale di armi chimiche in suo possesso oggi”.

Assad ha usato barili con gas di cloro

Nell’infinita guerra civile siriana, alimentata dall’occidente e dalla Legione Straniera, Assad ha usato barili con gas al cloro che ha lanciato dagli elicotteri contro i civili. Questo nonostante l’impegno a distruggere il suo arsenale. Le organizzazioni per i diritti umani hanno raccolto prove contro di lui per l’uso di sostanze illecite contro i civili, ma Assad ha negato e ha continuato a farne uso. Secondo l’Organizzazione siriana per i diritti umani, a causa dell’uso delle armi chimiche del regime siriano, sono stati uccisi più di 1.500 civili e sono rimasti feriti più di diecimila civili. Israele posiziona contromisure e sappiamo quanto siano efficienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.