L’Iran diventerà membro della Commissione delle Nazioni Unite?
L’Iran diventerà membro della Commissione delle Nazioni Unite?

L’Iran diventerà membro della Commissione delle Nazioni Unite?

L’Iran diventerà membro della Commissione delle Nazioni Unite riguardo la commissione sulla condizione delle donne? Il 25 marzo 2022, la Repubblica islamica dell’Iran entrerà ufficialmente a far parte della Commissione delle Nazioni Unite sulla condizione delle donne. Quando il paradosso diviene realtà.

Cosa sarà l’Iran?

Scommetto che questa gente che vive nelle U.N. non ha mai conosciuto una donna iraniana. Non vi rendete conto di come sono trattate, e volete dare all’Iran l’opportunità di deviare il corso della vostra politica? Nel caso vi chiedeste quale sia la condizione delle donne in Iran, ecco a voi… durante la fine del XX e l’inizio del XXI secolo in Iran, i diritti delle donne sono stati severamente limitati rispetto a quelli delle nazioni più sviluppate.

  • Il Global Gender Gap Report 2017 del World Economic Forum ha classificato l’Iran al 140esimo posto su 144 per la parità di genere.
  • Nel 2017 in Iran, le donne rappresentavano solo il 19% della forza lavoro retribuita.
  • Nel 2017, l’indice del Georgetown Institute for Women, Peace and Security (WPS) ha classificato l’Iran l’ultimo di 153 paesi. E voi permettete a questa gente di parlare.

L’Iran diventerà membro della Commissione?

Il paese forse secondo solo all’Afganistan riguardo l’oppressione verso le donne, lo farete membro della vostra commissione? Il paese che sta lavorando all’atomica per tirarla contro noi ebrei? Il paese che insieme alla Cina ha messo in ginocchio il Libano? Vergognatevi! Dovreste chiedere scusa alle donne solo per averlo pensato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.