Il vaccino no vax è approvato dall’EMA!
Il vaccino no vax è approvato dall’EMA!

Il vaccino no vax è approvato dall’EMA!

Il vaccino no vax è pronto! L’EMA, Agenzia europea dei Farmaci ha approvato il vaccino anti Covid di Novavax chiamato Nuvaxovid (NVX-CoV2373). È il quinto vaccino contro il virus del Covid autorizzato in Europa. È indicato dai 18 anni in su. Attualmente è autorizzato in via emergenziale in alcuni Paesi asiatici (Indonesia, Filippine)… forse volevano dire in via sperimentale?

Il vaccino no vax tra poco disponibile anche qui?

Come si metteranno le Big Pharma, se l’efficacia di questo vaccino è veramente del 100% contro i casi severi? Nel trial clinico ha mostrato un’efficacia comparabile a quelli a base di mRna. Lo studio pubblicato dal New England Journal of Medicine, ha confermato un’efficacia del 96,4% contro il ceppo originario del virus. 86,3% contro la variante Alfa e dell’89,7% in generale. Secondo uno studio condotto negli USA, il risultato è il 100% di protezione contro la malattia moderata e grave e il 90,4% di efficacia totale. Il vaccino NVX-CoV2373 è sicuro: contiene un antigene proteico purificato e non può replicarsi né causare Covid.

Gli studi

Gli studi più importanti Prevent-19: ha arruolato quasi 30.000 persone negli USA e in Messico e ha raggiunto un’efficacia complessiva del 90,4%. I risultati sono stati pubblicati sul New England Journal of Medicine. Un altro studio è stato condotto coinvolgendo circa 14.000 persone nel Regno Unito e ha raggiunto un’efficacia complessiva dell’89,7%. I risultati sono stati pubblicati su Nejm.

Come reagirà il vaccino no vax a Omicron?

Ci sono molte incognite da sciogliere ancora, ma del resto anche i vaccini usati fino ad ora hanno incognite importanti. Novavax potrebbe essere usato solo come booster terza dose? Ripeto molte domande cercano ancora risposte, ma state pur certi, che i signori della politica non butteranno via le dosi già comprate dalle Big Pharma.

Un commento

  1. Pingback:La guerra psicologica: come la pandemia ha scaturito una psicosi di massa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.