Contro gli ebrei: una vita eterna  nel sangue e nelle diffamazioni
Contro gli ebrei: una vita eterna nel sangue e nelle diffamazioni

Contro gli ebrei: una vita eterna nel sangue e nelle diffamazioni

Contro gli ebrei: una vita eterna nel sangue e nelle diffamazioni. Sta peggiorando, ora dopo ora, giorno dopo giorno, minuto dopo minuto. Una vita nell’inferno della diffamazione, degli attentati o del timore di poter dire di essere ebrea. Ora è quasi ovunque, nella maggior parte delle pubblicazioni, in tante lingue, nei programmi scolastici e universitari, nelle conferenze, nelle manifestazioni, in innumerevoli petizioni, per bocca di celebrità e alle Nazioni Unite: l’odio verso gli ebrei.

Contro gli ebrei un mondo organizzato?

Sto parlando dell’odio per gli ebrei, dell’antisionismo e delle grandissime bugie. Tutto questo finirà nel generale un male talmente ampio da non poter essere controllato. Sappiamo che i Protocolli dei saggi di Sion erano un falso. Un opuscolo inventato dalla Russia pubblicato nel 1903, che sosteneva un complotto ebraico per dominare il mondo. Tuttavia, la gente ci crede ancora, specialmente nel mondo arabo e musulmano, e tra le comunità emarginate in Occidente. Sappiamo che questa era una grande bugia. Ma ora, avanti veloce al 2022, sono sbalordita da ciò che Navi Pillay e le Nazioni Unite stanno facendo attualmente. Come tutti sappiamo, le Nazioni Unite non hanno mai fermato un singolo genocidio né posto fine a una singola atrocità contro i diritti umani. L’unica cosa che ha veramente fatto è legalizzare e istituzionalizzare l’odio per gli ebrei e Israele.

La guerra di Pillay

Pillay, ex Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, ora guida una Commissione d’inchiesta ben finanziata. “Un’indagine senza precedenti per crimini di guerra contro Israele“. Le diffamazioni contro gli ebrei non cessano mai, sembrano vivere per sempre. Sembra che il mondo si diverta a creare miti per attaccarci. Bambini arabi uccisi volontariamente o intere famiglie palestinesi uccise. Tutte invenzioni per attaccarci. Come quella che Israele sia il grande stratega dell’economia: invenzioni. Continuate a cercare una scusa planetaria per annientarci. Cristo non lo abbiamo ucciso noi, il vostro dio lo avete messo in croce voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.