Fred e Rose West: un matrimonio di abusi, incesti e omicidi
Fred e Rose West: un matrimonio di abusi, incesti e omicidi

Fred e Rose West: un matrimonio di abusi, incesti e omicidi

Fred e Rose West, si conobbero dopo che, lo stesso uomo, aveva alle spalle un passato losco e violento. Veniva infatti, da una famiglia povera, da abusi della madre e dagli incesti del padre con le sorelle. I due killer britannici hanno ucciso almeno 12 donne e una figlia.

Fred e Rose West: un amore criminale?

Rose incontrò Fred West a 16 anni, si invaghì di lui e, lo sposò, scappando dal proprio patrigno. Nel 1970 ebbero la loro prima figlia, Heather Ann. L’uomo, manipolatore seriale che, aveva di fatto trovato la donna perfetta, la incoraggiò a fare la prostituta. E per tutto il tempo dei rapporti sessuali che, la donna aveva, Fred, osservava mediante un foro nel muro. Talvolta, persino partecipava a quelle unioni. Un rapporto malato e criminale, derivato dalle vite che, entrambi, non si erano lasciati alle spalle e, che non avevano tentato di cambiare. La loro visione del mondo, dipendeva di fatto, da ciò che avevano vissuto, non sviscerandolo, ma ancorandolo al proprio essere.


Sindrome di Munchausen: il caso Dee Dee e Gipsy Rose Blanchard


Caroline Roberts: gli abusi e le minacce

Nel 1972, mentre percorrevano una desolata strada di campagna, incontrano Caroline Roberts. La ragazza, 17 enne, scappava anch’ella dal patrigno. I coniugi la accolgono in casa, promettendo di assumerla come baby sitter. Ma i comportamenti divengono ben presto ambigui e, la ragazza, deve accettare le violenze e gli abusi da parte di entrambi. Caroline, non fu mai in grado di superare la paura e attuare una denuncia formale ai danni dei due. Da quel momento, cominciarono anche gli abusi e gli incesti familiari.

L’uccisione della figlia Anne Marie

Nel 1973, Fred West, iniziò ripetutamente a violentare Anne Marie, di otto anni, mentre la madre Rosemary, guardava. Per anni, la bambina subì tali violenze, fin quando adolescente, scappò di casa. Le attenzioni allora, si rivolsero verso Heather Ann, he parlò di quanto le accadeva fra le mura domestiche, ad alcuni amici. Per tale motivo, venne uccisa dai genitori che, minacciavano con questo esempio, gli altri figli. Nel 1992 l’indagine di perquisizione della polizia, portarono a scoprire resti di ossa nel giardino dei West. Fred fu arrestato, ma dichiarò Rosemary innocente. La donna, fu invece arrestata due anni più tardi.

Un commento

  1. Pingback:Il bivio: chi ha conosciuto la violenza ha due scelte di vita -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.