Zelensky: “Confermiamo l’aspirazione dell’Ucraina di entrare nella Nato”
Zelensky: “Confermiamo l’aspirazione dell’Ucraina di entrare nella Nato”

Zelensky: “Confermiamo l’aspirazione dell’Ucraina di entrare nella Nato”

Zelensky dichiara: “Confermiamo l’aspirazione dell’Ucraina di entrare nella Nato”. Questo è indubbiamente un atto di forza, contro la Russia, forte della partnership con gli alleati Europei. Forse l’occupazione Russia può rivelarsi ancora più pericolosa di quanto i pensi.

Zelensky è veramente così deciso?

E’ arrivato il momento di reagire con forza alle ultime mosse del governo russo. Confermiamo le nostre aspirazioni europee e la nostra aspirazione ad aderire alla Nato“. Lo ha dichiarato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, nel corso di una conferenza stampa a Kiev. “E’ arrivato il momento di reagire con forza alle ultime mosse del governo russo, compreso il riconoscimento delle due regioni separatiste del Donbass. Stiamo discutendo di possibili decisioni che potrebbero essere assunte per reagire alla Russia”. Mettiamola così: la Russia ha avuto il suo Vietnam, lo ha avuto in Afghanistan proprio come gli USA. Se fossi amministrazione di queste super potenze, non mi andrei ad infilare in guerre territoriali. La storia insegna che la sconfitta è sempre dietro l’angolo. Anche quando pensi di vincere in realtà devi continuare a fare i conti con l’orgoglio di un popolo. L’Ucraina sta dimostrando di non avere paura. Verissimo è che può vantare l’alleanza di Europa e USA, ma dimostrano di non voler abbassare la testa.

Lo scontro

Non credo si debba trascurare l’orgoglio del popolo ucraino. La realtà ci dice che un popolo è disposto a morire se convinto della propria libertà. Anche quando sembra che non stiano combattento, le loro azioni sono nascoste ma spesso essenziali e funzionali. L’Europa sta applicando la strategia delle sansioni, proprio come ha deciso di fare Biden. infatti il presidente statunitense ha dichiarato che le sanzioni saranno principalmente di carattere economico, che si ripercuoteranno principalmente sulle famiglie russe. Una situazione che a lungo tempo, potrebbe far girare il popolo contro Putin. Insomma: Putin ha iniziato qualcosa che può finire?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.