Roma in ritiro a Los Angeles?
Roma in ritiro a Los Angeles?

Roma in ritiro a Los Angeles?

I Friedkin hanno veramente intenzione di portare la Roma in ritiro a Los Angeles? Calcio e Finanza riferisce che i proprietari del club giallorosso stanno pensando di organizzare la prima parte della stagione 2022/23 a Los Angeles. Quale strategia farebbe prendere questa direzione?

Roma in ritiro a Los Angeles?

Roma in ritiro a Los Angeles? Quale strategia?

Una scelta strategica sia dal punto di vista dell’immagine del club che da quello dei ricavi. Probabilmente il tutto si potrebbe organizzare con l’organizzazione di alcune amichevoli di prestigio. Secondo Calcio e Finanza: “Anche perché il costo per organizzare un ritiro di questo tipo si aggirerebbe intorno al milione di euro che andrebbe a sommarsi alle spese fin qui sostenute dai proprietari giallorossi: prima 199 milioni di euro per rilevare il club della capitale; poi 343 milioni investiti da agosto, per un totale di 542 milioni“. José Mourinho ha veramente già dato il suo ok? Non so perché, ma spesso queste cose mi spaventano. Mi danno la sensazione della grande sfilata di moda per guadagnare un bel po’ di soldi, ma alla fine il risultato atletico non è mai quello sperato.

Comunque ci sono però tre variabili che i Friedkin

Comunque ci sono tre variabili per gli americani. Una è quella legata ai costi, un’altra all’andamento della pandemia. Senza dimenticare la possibilità che la Roma sia impegnata in estate nei preliminari delle coppe europee. L’alternativa potrebbe essere l’Austria. Per Josè Mourinho quella giallorossa sarebbe la sua quinta squadra a svolgere parte della preparazione nelle strutture di Ucla, dopo Inter, Real Madrid, Chelsea e Manchester United.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.