Innuendo: le insinuazioni esterne allo spirito
Innuendo: le insinuazioni esterne allo spirito

Innuendo: le insinuazioni esterne allo spirito

Innuendo! Diceva il caro Freddie Mercury. Le insinuazioni esterne del mondo che si vuole mostrare la presunzione di se stesso spesso si instaurano nel nostro spirito. Da quel momento la nostra ottica cambia in funzione di qualcosa che sentiamo, ma che non ci appartiene davvero.

Che cosa significa Innuendo?

L’insinuazione fa da padrone all’intera umanità. C’è chi pensa e pretende di insinuarsi nelle vite altrui e chi crede di potere essere il giudizio delle stesse. Talvolta ci sentiamo talmente fuori dal mondo da non comprendere chi siamo e che cosa vogliamo dalla nostra vita. Subiamo le influenze negative di chicchessia e non ci allontaniamo dalle stesse. Ciò avviene in funzione della nostra pretesa di aggregarci al mondo così come lo vediamo, senza aver cura di quello che il nostro spirito ci suggerisce. Sono tranelli mondani che ci attaccano sotto tutti i fronti, soprattutto quando non ci accettiamo e non comprendiamo dove poter iniziare per modificare la nostra convinzione mentale.

La scelta musicale

La scelta musicale dettata da un brano dei Queen che apre l’articolo in maniera canzoniera, non risiede solo nel significato del titolo, ma altresì nel messaggio che veicola. Lo cito testualmente, non solo per la bellezza delle parole che ti entrano dentro come una spina nelle carni. Anche per l’attinenza a far volare chi vogliamo essere e chi vogliamo essere. la pretesa giunge allora ad avere una connotazione estremamente positiva poiché deve necessariamente essere positivo l’esito di noi stessi. “Si può essere tutto ciò che si vuol essere, basta trasformarsi in tutto ciò che si pensa di poter essere. Siate liberi nei movimenti, siate liberi, arrendetevi al vostro vero io, siate liberi per voi stessi”. Non preoccupatevi di ciò che vi circonda, non siate la personalità di seconda scelta di qualcuno che ha lasciato la propria pelle accanto a voi: impegnatevi per chi vorrete essere, lasciate dietro le spalle giudizi e pregiudizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.